Stampa questa pagina

Editoriale 17/3

17 Marzo Scritto da  Letto 166 volte

In alto c’è sempre la Roma, il Cagliari ritrova il carattere di un tempo, Napoli e Genoa ancora ko! In Serie B la Juventus si coccola Gruia e il primo posto, Inter e Samp restano dietro.

SERIE A

Può essere anche questa la stagione della Roma, oggi sembra che la strada per arrivare al successo possa ancora una volta riempirsi di un finale ricco di gloria. La vittoria contro il Milan ha dato l’ennesima dimostrazione di una squadra difficile da abbattere, un po' in stile Juventus nel vero campionato Italiano, Capitan Broglio è ancora una volta bravo a mescolare freschezza giovanile all’esperienza, quella esperienza che contro il Milan ha deciso il match, grazie ad un Sandro Germano “il bomber” che ha confermato di aver lasciato alle spalle le scorie di qualche tempo fa. Se il “vintage” Germano è tornato ad altissimi livelli, altra storia simile accade in quel di “Cagliari”, dove il buon Claudio Quirici dimostra al pubblico della 4Fun, di aver ripreso a giocare come un tempo ma che soprattutto il suo Cagliari è pronto per cercare di arrivare in fondo. Contro la Fiorentina, va in scena forse la migliore partita della stagione dei Sardi, bravi a racchiudersi dentro le giocate anche dell’attaccante Mirko Passeri, autore di una tripletta. Tre gol come quelli realizzati dall’altro Mirko Paoletti ma che portare al trionfo il Benevento ha dovuto prima soffrire contro un Udinese col coltello tra i denti. Vittoria fondamentale per il Benevento che può tornare in corsa per la zona alta e superare proprio i Friuliani, che nella scorsa settimana invece vinsero contro il Genoa. Grifoni sconfitti per la quarta volta di fila, cedono di fronte ad un Parma trascinato dai soliti Falchetti, Di Biase e Liguori , che conferma di essere una squadra compatta a cui però manca ancora continuità, soprattutto con le big. Se una volta Spal-Napoli poteva essere una sfida di cartello oggi non è più cosi ma soprattutto, al clamoroso tonfo del Napoli non c’è ancora spiegazione valida da dare, merito però va dato anche allo Spal, che ha finalmente trovato le pedine giuste per risalire in classifica, tutte provenienti dalla “spagna” o quasi, con l’ex Maiorchino “El Jardinero” Ivo Hristov, pronto a prendersi anche la Serie A.

SERIE B

Torna Nicolas Belardinelli ma la sostanza non cambia, perché nonostante la sua forza da solo non può mantenere gli obbiettivi Chievo ma soprattutto contro un Inter motivata, c’è stato poco da fare. Inter e Chievo al terzo appuntamento stagionale, finisce con la goleada dei nerazzurri conquistata grazie alla linea di centrocampo, con Erik Vasta e Christian Colucci, che hanno fatto la differenza in campo. Vittoria importante per l’Inter ma la Juventus fa ancora meglio, vincendo con un sontuoso 10-3 sull’Atalanta, sottoscrive il suo miglior risultato della stagione, grazie soprattutto ai gol di Gruia, devastante la sua prova con 6 gol. Juve che mantiene a +3 proprio l’Inter, restando incollata alla vetta della classifica ma attenzione anche alla Sampdoria, brava a sfruttare le prodezze di Lorenzo Balletti, bravo a resistere al forcing finale della formazione biancoceleste. Per la Samp una vittoria importante, il primo posto resta un obiettivo difficile ma non impossibile…

Ultima modifica il Domenica, 17 Marzo 2019 15:39
Vota questo articolo
(0 Voti)
Super User

Aliquam erat volutpat. Proin euismod laoreet feugiat. In pharetra nulla ut ipsum sodales non tempus quam condimentum. Duis consequat sollicitudin sapien, sit amet ultricies est elementum ac. Aliquam erat volutpat. Phasellus in mollis augue.

Sito web: www.youjoomla.com